DUE BELLE PERSONE CHE SALUTO CON IL SORRISO

Due notizie di morte di due care persone hanno aperto la mia giornata. Due anziani così cari, così dolci, di cui serbo un bellissimo ricordo.

Brutta la fine dell’amico Luciano ritrovato in un dirupo nella montagna che amava tanto. Di lui ricordo il sorriso sempre pronto, quelle grandi mani che ti accarezzavano, ti abbracciavano, quella capacità di dirimere liti, voci che si alzano, quella predisposizione a mettere a proprio agio le persone, a trovare sempre la situazione migliore per tutti.

In lui spiccava l’amore per le montagne, per le passeggiate, per lo sport, per le persone con la P maiuscola. Era da tanto che non lo vedevo né sentivo ma il suo viso, il suo sorriso sono impressi dentro di me che mi sembra di vederlo ancora qui di fianco a me…piccola giovincella di 16 anni che partecipava ai campi estivi del Csi in mezzo a tanti sportivi, a tanti provetti allenatori…e lui ad organizzare tutto, a sistemare ogni piccolo problema, lui che si divideva tra la famiglia e il Csi…grazie Luciano perché davvero hai lasciato in molte persone un ricordo gioioso.

Poi la nonna di Chiara, che tante volte ho visto durante l’estate a Padova, quando veniva a trascorrere qui una parte delle sue ferie…con quel suo accento siciliano, quella sua ospitalità in quel di Siracusa, le sue cenette siciliane, le sue risate allegre, il suo sgardo spensierato.

Una nonna modello, autonoma, capace di viaggiare da sola in treno da siracusa a padova a genova, di tornarsene nella sua città, di partecipare alle cene estive dalla figlia.

Che bei ricordi, che belle persone. Davvero da non dimenticare e da ricordare con il sorrisocasa nonna chiara

Annunci