Le feste sono un momento di ritrovo in famiglia… per chi ce l’ha vicina o intatta.

E per chi invece è in tutt’altra situazione sono un momento di stop dalla vita quotidiana e di riflessione magari sul senso dei propri rapporti.

Rispetto a come pensavo la Pasqua e forse anche grazie alle poche aspettative che avevo questa Pasqua è stata tranquilla…anche se non ero in compagnia ma mi sono gestita la giornata da sola…

Quello che ho visto girando in macchina da sola però erano un sacco di persone soprattutto stranieri che hanno passato la pasqua come qualsiasi altra domenica…perché magari i loro cari li avevano distanti e quindi la pasqua non vale che me qualsiasi altra domenica rispetto alle cose da fare…

E quindi ecco alla fermata dell’autobus stranieri soli o magari in coppia, ragazzi stranieri, vecchietti che camminavano sa soli o magari con i cani…

Un po’ di malinconia forse è la parola più giusta…e io che da osservatrice esterna vedevo questo cose mi chiedevo come vivono loro questa sensazione e come la sto vivendo io…

Diciamo che come questo venticello che mi sta accarezzando così sta scivolando questa domenica di pasqua…e che forse anche per loro questo vento passa e li accarezza…img00008

Annunci